Vai al contenuto

Nuova edizione del “Premio Start Up d’Impresa Luciano Miotto”: aperte le iscrizioni

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la nuova edizione del “Premio Start Up d’Impresa Luciano Miotto“, un’iniziativa promossa da t2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione. La società consortile, partecipata dalle Camere di Commercio di Treviso-Belluno | Dolomiti, di Verona e di Venezia-Rovigo, ha creato il premio in memoria dell’Ing. Luciano Miotto, imprenditore visionario scomparso prematuramente nell’estate del 2018.

L’obiettivo principale del progetto è promuovere la digitalizzazione e l’innovazione italiana, incoraggiando la collaborazione tra startup, centri di ricerca e imprese. In particolare, si mira a favorire le giovani startup innovative con elevato potenziale di crescita. L’azione dell’Incubatore Certificato, il primo Incubatore certificato pubblico partecipato completamente dal sistema camerale veneto, è stata fondamentale nel 2022, incubando 60 startup, realizzando 11 nuove idee di impresa e offrendo 327 ore di consulenza personalizzata, il tutto supportato da un capitale erogato di oltre 150.000 euro.

Il bando è aperto a progetti imprenditoriali provenienti da tutta Italia, rivolgendosi a singole persone, team di progetto o nuove imprese attive nei settori Hi-tech&Digital, servizi innovativi alle imprese, innovazione sociale ed economia circolare, tecnologie e innovazione per l’internazionalizzazione, sostenibilità ambientale, economica e sociale e Green economy.

Una novità di rilievo per questa edizione è l’istituzione del “Premio Speciale Startup Femminile”, che vuole valorizzare l’eccellenza imprenditoriale al femminile. Questo riconoscimento sarà conferito alle giovani imprese il cui nucleo fondante è composto almeno al 60% da donne. La scadenza per presentare la candidatura è fissata per il 12 febbraio 2024, compilando l’apposito form. La giuria tecnica, composta da rappresentanti del mondo imprenditoriale, associativo e di t2i, valuterà i progetti entro il 3 marzo, selezionando le otto startup finaliste. Le prime tre classificate e la vincitrice del premio speciale saranno premiate durante un evento organizzato in collaborazione con Confindustria Veneto Est.

Il Premio Start Up d’Impresa Luciano Miotto gode della collaborazione tecnica di Invitalia per t2i, partner del Sistema Invitalia Startup, e conta sulla collaborazione con Confindustria Veneto Est. La sponsorizzazione è fornita da Imesa Spa e Asac srl, società fondate e guidate a lungo da Luciano Miotto. Grazie al sostegno di Imesa Spa, sono previsti premi in denaro per i tre finalisti e il progetto vincitore del Premio Speciale al femminile: 4.000 euro per il primo classificato, oltre a un contratto di un anno di incubazione domiciliare gratuita presso l’Incubatore Certificato t2i. Il secondo classificato riceverà un premio di 2.000 euro, mentre al terzo classificato e al vincitore del Premio Speciale Startup Femminile saranno conferiti premi di 1.000 euro ciascuno.

Oltre ai premi in denaro, i vincitori avranno accesso a un incontro dedicato alla valutazione dei fabbisogni, digitalizzazione e allo sviluppo/review del modello di business. Infine, Invitalia offrirà ai vincitori un servizio di orientamento e accompagnamento per presentare domanda di finanziamento per gli incentivi gestiti dall’Agenzia.

Pronto per far crescere la tua startup e a farla diventare un business solido e sostenibile? Qui su VenetoUP ti aspettano, percorsi di sviluppo, video, risorse e training mensili, per far decollare la tua idea e il tuo fatturato!