No Gravity, la mobile agency focalizzata nella user experience

Dal catalogo cartaceo alle vendite sul telefonino. No Gravity è pronta a rilasciare la nuova applicazione. La startup trevigiana fondata da Roberto Benetton e Tommaso Miotto, specializzata nella creazione di App iOS, Android e Web App, ha l’obiettivo di portare una soluzione mobile curata sotto il punto di vista della user experience e che possa essere integrabile in qualunque settore, dal food all’e-commerce, passando per il retail.

Il team di No Gravity ha lavorato allo sviluppo di un’applicazione fruibile dai consumatori per l’acquisto di prodotti dal proprio telefonino: la novità è la presenza di video con realtà aumentata che saranno visibili puntando l’apparecchio sul catalogo stesso, attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva. “Ci stiamo concentrando sul mondo fashion e food, due settori in cui si spinge molto sulla qualità e sul made in Italy, e crediamo di apportare anche noi un grande valore. Per questo investiamo molto in ricerca, soprattutto dal punto di vista del design e dell’esperienza utente”, spiegano i due founder. Il metodo di progettazione delle interfacce grafiche inizia dallo studio del comportamento del fruitore e dai suoi bisogni, al fine di garantire all’utente stesso un’esperienza positiva anche attraverso sistemi di domotica.

Nel 2021, la startup è stata coinvolta nel progetto di rinascita di Postalmarket per quanto concerne l’applicazione per i telefonini e punta a portare l’attuale software di fatturazione Giarvis ad essere in grado di supportare le realtà nell’intero processo aziendale, non solo quello contabile.

Riepilogo

Sito web: no-gravity.it

Settore: software, mobile app, web app e UI/UX Design

Key figures: Roberto Benetton, Tommaso Miotto

Newsletter

Inserisci la tua e-mail e resta aggiornato sul mondo dell'innovazione in Veneto

Tag: