L’e-commerce per le bici usate, ma non solo: ecco Bikeen, startup veronese

Un e-commerce dedicato alle biciclette usate, ma non solo. Questa la soluzione offerta da Bikeen, startup di Negrar di Valpolicella e incubata presso t2i che ha come obiettivo la creazione di un canale nazionale ed europeo dedicato alla vendita di bici usate, a km0, e-bike e alla promozione di servizi del settore, allo scopo di fornire maggiore visibilità a negozianti e professionisti. L’idea, nata all’interno di CUOA Business School, è frutto dell’intuizione di cinque soci, Marco Ferron, Gianluca Galliano, Gianmaria Bertetto, Giambattista Callegari e Paolo Fiorini, uniti dalla grande passione per il ciclismo (non a caso il nome Bikeen deriva dalla fusione fra bike e keen, ovvero amante).

Il progetto si pone di promuovere l’uso della bici e, dunque, il relativo mercato, con particolare riguardo per i negozi di piccola e media dimensione e i punti di noleggio al fine di aiutarli ad espandere il loro business, ampliando il raggio d’azione. Fino ad oggi il mercato dell’usato a due ruote non poteva contare su un centro di riferimento specializzato dove poter acquistare o vendere. Bikeen si inserisce in questo segmento fornendo un servizio di alta qualità, sia al venditore che all’acquirente. La startup ha sviluppato un e-commerce che consente ai negozianti e noleggiatori di avere uno spazio virtuale dove poter promuovere prodotti e servizi senza intermediari nella fase d’acquisto. L’intenzione è quella di facilitare l’accesso alle due ruote con nuovi strumenti al fine di aumentare la domanda e, di conseguenza, portare beneficio a tutto l’indotto turistico-naturalistico. Grazie alla collaborazione con Saby Sport, Bikeen ha messo a disposizione un completo tecnico di altissima qualità sia nel design che nei materiali utilizzati con la finalità di offrire un prodotto top di gamma. Inoltre, nei piani dell’azienda è prevista l’implementazione di un sistema di A.I. entro i prossimi 18 mesi.

La startup ha deciso di supportare le iniziative della ciclista Loretta Pavan e il “Gruppo Amici del Quinto Piano” destinando una percentuale sulle vendite alle attività dell’associazione. Gli Amici del Quinto Piano, operativi nel reparto di Oncologia dell’Ospedale di San Bortolo a Vicenza, nascono dalla volontà di proporre attività legate alla cultura, al benessere, alla nutrizione e alla promozione dei diritti del malato, per sostenere i pazienti dell’oncologia, gli ex pazienti, i loro famigliari e amici con un coinvolgimento attivo.

Riepilogo

Sito web: www.bikeen.eu

Settore: mobility

Key figures: Marco Ferron, Gianluca Galliano, Gianmaria Bertetto, Giambattista Callegari, Paolo Fiorini

Newsletter

Inserisci la tua e-mail e resta aggiornato sul mondo dell'innovazione in Veneto

Tag: