Coopstartup, al via la prima edizione in Veneto

Sino al 31 maggio è possibile inviare la propria candidatura al bando “Coopstartup”, che ha l’obiettivo di promuovere e accompagnare la nascita di nuove cooperative con attività di formazione e consulenza gratuite e un finanziamento a fondo perduto ai migliori progetti. Un modo per dare impulso alla nuova impresa e favorire opportunità di occupazione in questa difficile congiuntura pandemica.

Coopstartup Veneto si rivolge a gruppi di almeno tre persone che hanno intenzione di costituire un’impresa cooperativa con sede operativa e legale in Veneto o alle neo-cooperative nate dal primo di gennaio 2020, allo scopo di accompagnarle nel rafforzamento della propria idea imprenditoriale.

Si tratta di un’iniziativa promossa da Legacoop Veneto, Coop Alleanza 3.0, Genera e Coopfond in partnership con IUAV, Fondazione Ca’ Foscari e Muec, master in economia della cooperazione. Il bando si propone di supportare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative realizzate in forma cooperativa in qualsiasi ambito settoriale, dall’agroalimentare all’industria, dai servizi alla cultura, dalla tutela ambientale all’economia circolare, dalla logistica alle smart cities, dalla salute ai nuovi paradigmi nell’organizzazione del lavoro, dai big data all’intelligenza artificiale. Si ricercano, quindi, idee progettuali innovative, in termini di prodotto/servizio, processo, organizzazione, nonché idee a forte contenuto tecnologico e apporto scientifico che comportino l’introduzione di innovazioni tecnologiche, organizzative o sociali in qualsiasi ambito, attente allo sviluppo sostenibile e agli obiettivi dell’Agenda 2030.

Maggiori info: www.coopstartup.it/progetti/coopstartup-veneto

Newsletter

Inserisci la tua e-mail e resta aggiornato sul mondo dell'innovazione in Veneto